LA MOBIL PLASTIC COMPIE 50 ANNI… E VA IN TRASFERTA!

Il “Popolo della Mobil”, guidato dai titolari Alberto e Pierangelo Ruggerone e dal direttore generale Roberto Lugani, ha celebrato i 50 anni dell’azienda trascorrendo un weekend di festa in un resort toscano con famigliari, ex dipendenti e fornitori.

Confienza, 31 maggio 2018 - Mobil Plastic Spa, azienda lombarda realtà industriale di stampaggio materie plastiche leader nel proprio settore, ha festeggiato i 50 anni dalla sua fondazione insieme a tutti i propri dipendenti e familiari e ad alcuni fornitori storici per un totale di circa 140 persone, trascorrendo dal 25 al 27 maggio un weekend presso il Tombolo Talasso Resort di Marina di Castagneto Carducci (LI).

L’azienda lombarda, che conta circa 80 dipendenti e una cinquantina di collaboratori esterni, aveva consegnato a fine 2017 un invito “segreto” ai suoi ospiti, chiedendo di non prendere impegni per il periodo designato senza anticipare motivazioni o programmi. A gennaio 2018, Mobil Plastic ha inaugurato l’anno del suo 50° anniversario svelando solo la meta della trasferta: un resort con tanto di centro benessere in Toscana, affacciato sul mare e a ridosso delle splendide colline della maremma livornese.

Fino all’ultimo il programma della trasferta toscana è stato tenuto segreto a dipendenti ed esterni: unica indicazione l’appuntamento per la partenza con due pullman dal piazzale Mobil Plastic nella tarda mattina di venerdì 25 maggio. All’arrivo presso il Tombolo Resort, sono stati finalmente consegnati il programma e l’uniforme (composta da maglietta e cappellino brandizzati) per prepararsi ai tre giorni di festa; prima tappa: una cena rigorosamente in bianco e rosso, presso un ristorante sulla spiaggia di Marina di Castagneto, per onorare i colori aziendali e “dare il via alle danze” del tanto atteso Cinquantesimo. Durante il secondo giorno poi, dipendenti ed ex collaboratori sono stati divisi in squadre e coinvolti in una suggestiva attività di team building: sotto la guida del famoso chef Fabio Baldassarre e dei suoi allievi, il “Popolo della Mobil” munito di grembiuli e toque blanche si è sfidato a colpi di padelle nella prima edizione della gara culinaria “Mobil Plastic Chef”, preparando piatti da gourmet che sono stati infine giudicati e premiati dallo stesso cuoco stellato.

Al termine della seconda giornata di festa si è svolta la cena di gala ufficiale dell’anniversario: una serata molto speciale che ha celebrato a tutto tondo un traguardo eccezionale nella storia della Mobil Plastic e le persone che hanno portato l’azienda a questo traguardo. Pierangelo e Alberto Ruggerone, insieme alle loro famiglie e a tutti gli invitati, hanno reso omaggio ai fondatori dell’azienda Giuseppe Ruggerone, padre degli attuali titolari, la sorella Maria Angela Ruggerone e Clemente Martinelli, questi ultimi presenti alla serata. Tra la commozione e l’entusiasmo generale, la serata è proseguita tra sorprese e ringraziamenti che hanno coinvolto tutti quanti: dirigenti, dipendenti, ex dipendenti, famigliari, collaboratori e fornitori. Significativo un dono fatto dai dipendenti Mobil Plastic ai due titolari: il logo aziendale del cinquantesimo composto in diretta durante la serata, mattoncino dopo mattoncino. “Questo è un regalo che ben rappresenta la nostra realtà e la nostra storia – Ha commentato Alberto Ruggerone- L’azienda è stata fondata da mio padre Giuseppe insieme ad altri due soci e a mia zia, Maria Angela, nella casa di mia nonna a Novara. Nel 1968 i miei facevano gli agricoltori e a seguito di un’occasione speciale hanno deciso di intraprendere questa avventura. Si sono trasferiti a Confienza nel 1970 e hanno iniziato con due piccoli capannoni, in cui lavoravano circa una quindicina di persone. Da lì abbiamo continuato ad ampliare la struttura in parallelo con l’ampliamento della produzione e col tempo, proprio mattone dopo mattone, siamo giunti alla Mobil Plastic del 2018.”

Pierangelo Ruggerone prosegue: “Io ho iniziato a lavorare in Mobil Plastic nel 1988, ma già da piccolo mio padre mi portava a vedere l’azienda e a girare per la produzione. Da sempre la nostra non è solo un’azienda, ma una vera e propria famiglia per tutti i nostri dipendenti. Il lavoro da noi è un gioco di squadra fondato su principi e valori come la lealtà, il senso di appartenenza e la condivisione che vengono alimentati da un forte radicamento sul territorio. Tutte le persone che gravitano attorno a Mobil Plastic provengono dal circondario: il “Popolo della Mobil”, come ci piace chiamarlo, è un pezzo della nostra famiglia e passare questi tre giorni di svago e divertimento è stato importante tanto quanto la serietà e l’impegno che mettiamo tutti i giorni nel lavoro.”

“50 anni di un’azienda sono un traguardo decisamente importante – ha commentato Roberto Lugani, Direttore Generale di Mobil Plastic - Stampiamo plastica da mezzo secolo: una vita. Da quando il geometra Ruggerone, padre degli attuali proprietari, scoprì le cassettiere in plastica durante un viaggio in America e da lì l’idea di fondare la Mobil Plastic e la sua produzione. La prima cassettiera in plastica per la ferramenta portata sul mercato alla fine degli anni ’60 è stata un successo e da lì è stato un susseguirsi di traguardi vincenti, che hanno portato l’azienda a compiere oggi questi 50 anni. Siamo orgogliosi del traguardo che la nostra azienda ha raggiunto, ma non vogliamo certo fermarci qua. Dall’inizio del 2018 abbiamo aggiunto nuove tappe alla nostra al nostro cammino, dal restyling del logo aziendale all’anteprima del lancio di un nuovo prodotto che verrà finalizzato nel secondo semestre. L’importanza e la forza della nostra storia deve essere uno stimolo per le nuove generazioni ad andare avanti migliorandosi sempre e in questo siamo fiduciosi: in questi tre giorni in Toscana abbiamo condiviso un’esperienza speciale e siamo certi che l’entusiasmo che tutti quanti hanno dimostrato si tradurrà in uno stimolo per raggiungere altri nuovi traguardi futuri, insieme.”

Lo speciale weekend si è concluso domenica 27, quando i due pullman della Mobil Plastic hanno ripreso la strada verso Confienza non senza una tappa intermedia per concludere in bellezza. La comitiva al completo ha infatti fatto tappa in Liguria per una visita a Sestri Levante: una passeggiata verso la Baia del Silenzio, un saluto al mare e un pranzo luculliano presso un ristorante tipico. Il rientro alla base è avvenuto nel tardo pomeriggio, tra la soddisfazione generale, la commozione ancora viva negli occhi e l’entusiasmo giusto per riprendere le attività puntando a nuovi obiettivi importanti.

 

Mobil Plastic Spa – Ufficio Stampa

Elena Rigamonti

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

+39 0384 674692

www.mobilplastic.it

 

Mobil Plastic Spa, realtà industriale di stampaggio materie plastiche leader nel proprio settore, nasce a Confienza in provincia di Pavia nel 1968, nel pieno degli anni che hanno segnato la storia industriale d’Italia. Fin dagli inizi della sua attività l’azienda ottiene grande successo inizialmente in Italia prima e nei principali mercati europei di riferimento poi, grazie alla presenza a tutte le Fiere Internazionali più importanti del settore.

Nel pieno della sua continua espansione, nel 1997 avviene il passaggio generazionale alla guida della società. Al fondatore Giuseppe Ruggerone subentrano infatti i figli Alberto e Pierangelo, che applicando una rinnovata politica aziendale a moderne strategie commerciali, pongono le basi per una ulteriore crescita. Nuove ed innovative tecnologie di produzione ed una attenta e mirata ricerca e diversificazione, conducono qualche anno dopo all’apertura di una nuova unità produttiva all’estero.

Il 2008 segna un’ulteriore importante svolta con l’acquisizione di SSS, una storica azienda italiana molto conosciuta e attiva da oltre 40 anni nel settore casalingo, enologico, industriale e più di recente anche in quello ecologico. Grazie a questo importante investimento, Mobil Plastic raddoppia le dimensioni aziendali e i volumi di produzione imponendo nuovi obiettivi, strategie e sfide commerciali.

Nel 2018 Mobil Plastic festeggia i 50 anni dalla sua fondazione e si conferma essere sempre di più una realtà leader nel suo settore merceologico affermata in Italia e in Europa. Grazie allo spirito di innovazione, ai sempre nuovi processi produttivi, all’apertura al web e ai nuovi mercati, l’azienda lombarda apre una nuova era e lancia una nuova immagine in linea con i tempi, ponendo le basi per una crescita futura e confermandosi partner serio, affidabile e moderno.

 

SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF

MOBIL PLASTIC ENTRA NEL PROGRAMMA ELITE

Mobil Plastic Spa, azienda lombarda di stampaggio materie plastiche, annuncia il suo ingresso in Elite, il programma internazionale di Borsa Italiana nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria per supportare 50 imprese italiane ad alto potenziale di crescita. Attraverso l’ingresso in Elite, Mobil Plastic vuole concretizzare e proseguire un percorso di rinnovamento inaugurato proprio nell’anno del 50° anniversario della fondazione in occasione dell’International Hardware Fair di Colonia a inizio marzo, con la presentazione del nuovo marchio e di una nuova gamma di prodotti.

In foto Roberto Lugani, Direttore Generale di Mobil Plastic

 

LEGGI L'ARTICOLO ONLINE

Mobil Plastic joins ELITE. More than 800 companies today within ELITE

Mobil Plastic Spa, an Italian company which in 2018 will celebrate its 50th anniversary, announces today its entry in ELITE, the international program of Borsa Italiana born in 2012 in collaboration with Confindustria to support companies’ growth projects.  

The Italian company, a leading plastic molding company with over 100 direct and indirect collaborators in all the main European markets, has been included within the 50 new Italian companies admitted to the program dedicated to companies with high growth potential. By joining ELITE, Mobil Plastic will continue the renewal and growth path taken in the 50th anniversary year during the International Hardware Fair in Cologne at the beginning of March, with the presentation of the new brand and of a new range of products.

The Italian companies that today will start their journey together with Mobil Plastic come from 13 different regions and operate in different sectors including Industry, Services, ICT and Health Care, confirming ELITE's ability to represent the real economy.

Roberto Lugani, General Manager of Mobil Plastic, commented the entry of his company within ELITE program:

"We are honored and proud to be one of the 50 Italian companies that starting from today will be part of the new ELITE program, which represents a unique opportunity to look at the future. Since its founding 50 years ago, Mobil Plastic has grown and evolved thanks to a generational shift in 1997 and the acquisition in 2008 of an historic Italian company leader in the household, enological, industrial and ecological sectors, which led to the doubling of company size and production volumes. But we do not want to stop here: we are planning new goals, new strategies and new business challenges for our future.

On the occasion of our 50th anniversary we have in store an even more ambitious growth and investment plan, many ideas and projects to be realized for our company, without ever losing the common thread with our historical past. We are confident that ELITE will facilitate us in this new phase of cultural and organizational change that we have undertaken and we want to thank Borsa Italiana and Confindustria for the opportunities that their development program will offer to our company ".

Luca Peyrano, CEO and General Manager of ELITE added:

"We are pleased to welcome Mobil Plastic among the 50 most ambitious companies that today are starting their own path in ELITE, joining an increasingly dynamic and quality international community. Three evidences can easily summarize the impact that ELITE has generated in Italy in recent years: the increase in the size of ELITE companies, the increase in their profitability and the increase in employment generated by companies in terms of employees. The access to new kind of finance is surely an important lever to improve the global competitiveness of Italian companies, but we believe that strong managerial skills and a clear vision are essential to create more and more value. ELITE companies play a crucial role in achieving this goal with numerous corporate finance operations supporting growth for a value of over 7 billion euro ".

LEGGI L'ARTICOLO ONLINE

MOBIL PLASTIC ENTRA IN ELITE

Mobil Plastic Spa, azienda lombarda che nel 2018 festeggia i 50 anni dalla fondazione, ha annunciato il suo ingresso in ELITE, il programma internazionale di Borsa Italiana,nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria per supportare le aziende nella realizzazione dei loro progetti di crescita.

L’azienda lombarda, che conta oltre 100 collaboratori tra diretti e indiretti in tutti i principali mercati europei, rientra tra le 50 nuove società italiane ammesse al programma dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Attraverso l’ingresso in ELITE, Mobil Plastic vuole concretizzare e proseguire un percorso di rinnovamento e crescita inaugurato proprio nell’anno del 50° anniversario della fondazione in occasione dell’International Hardware Fair di Colonia ad inizio marzo, con la presentazione del nuovo marchio e di una nuova gamma di prodotti.

Roberto Lugani, Direttore Generale di Mobil Plastic, ha così commentato l’ingresso nel programma ELITE: “Siamo onorati e fieri di far parte delle 50 aziende italiane che intraprenderanno da oggi il nuovo programma ELITE, che rappresenta per noi un’occasione unica per guardare al futuro. A partire dalla sua fondazione avvenuta 50 anni fa, Mobil Plastic è cresciuta e si è evoluta. Ma non vogliamo fermarci qua: per il futuro abbiamo in mente nuovi obiettivi, nuove strategie e nuove sfide commerciali. Siamo certi che l’ingresso in ELITE ci agevolerà in questa nuova fase di cambiamento culturale e organizzativo che abbiamo intrapreso e vogliamo ringraziare fina da ora Borsa Italiana e Confindustria per le opportunità che il loro programma di sviluppo offrirà alla nostra realtà industriale”.

Luca Peyrano, CEO e General Manager di ELITE ha aggiunto: “Siamo lieti di accogliere Mobil Plastic tra le 50 aziende più ambiziose che iniziano oggi il proprio precorso in ELITE, unendosi a una community internazionale sempre più dinamica e di qualità. Tre evidenze possono riassumere in modo semplice l’impatto che ELITE è riuscita a generare in Italia in questi anni: l’aumento della dimensione delle aziende ELITE, l’aumento della loro profittabilità e l’aumento dell’occupazione generata dalle aziende in termini di addetti. Le società ELITE giocano un ruolo cruciale nel raggiungimento di questo obiettivo con un importante numero di operazioni di finanza straordinaria a sostegno della crescita per un controvalore di oltre 7 miliardi di euro”.

LEGGI L'ARTICOLO ONLINE

MOBIL PLASTIC ENTRA OGGI IN ELITE

MOBIL PLASTIC SPA, AZIENDA LOMBARDA CHE NEL 2018 FESTEGGIA I 50 ANNI DALLA FONDAZIONE, ANNUNCIA OGGI IL SUO INGRESSO IN ELITE, IL PROGRAMMA INTERNAZIONALE DI BORSA ITALIANA NATO NEL 2012 IN COLLABORAZIONE CON CONFINDUSTRIA PER SUPPORTARE LE AZIENDE NELLA REALIZZAZIONE DEI LORO PROGETTI DI CRESCITA

L’azienda lombarda, realtà industriale di stampaggio materie plastiche leader nel proprio settore che conta oltre 100 collaboratori tra diretti e indiretti in tutti i principali mercati europei, rientra tra le 50 nuove società italiane ammesse al programma dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Attraverso l’ingresso in ELITE, Mobil Plastic vuole concretizzare e proseguire un percorso di rinnovamento e crescita inaugurato proprio nell’anno del 50° anniversario della fondazione in occasione dell’International Hardware Fair di Colonia ad inizio marzo, con la presentazione del nuovo marchio e di una nuova gamma di prodotti.  

Le nuove aziende italiane che insieme a Mobil Plastic da oggi iniziano il proprio percorso provengono da 13 diverse regioni e operano in differenti settori tra cui Industria, Servizi, ICT e Health Care, a ulteriore conferma della capacità di ELITE di rappresentare l’economia reale.

Roberto Lugani, Direttore Generale di Mobil Plastic, ha così commentato l’ingresso nel programma ELITE: Siamo onorati e fieri di far parte delle 50 aziende italiane che intraprenderanno da oggi il nuovo programma ELITE, che rappresenta per noi un’occasione unica per guardare al futuro. A partire dalla sua fondazione avvenuta 50 anni fa, Mobil Plastic ha raddoppiato dimensioni aziendali e volumi di produzione, ma per il futuro abbiamo in mente nuovi obiettivi, nuove strategie e nuove sfide commerciali. Quest’anno per il nostro 50° abbiamo deciso di “regalarci” un piano di crescita e investimenti ancora più ambizioso e per il futuro abbiamo tante idee e progetti da concretizzare, senza mai perdere il filo conduttore con il nostro passato storico. Siamo certi che l’ingresso in ELITE ci agevolerà in questa nuova fase di cambiamento culturale e organizzativo che abbiamo intrapreso e vogliamo ringraziare fina da ora Borsa Italiana e Confindustria per le opportunità che il loro programma di sviluppo offrirà alla nostra realtà industriale.

Luca Peyrano, CEO e General Manager di ELITE ha aggiunto: Siamo lieti di accogliere Mobil Plastic tra le 50 aziende più ambiziose che iniziano oggi il proprio precorso in ELITE, unendosi a una community internazionale sempre più dinamica e di qualità. Tre evidenze possono riassumere in modo semplice l’impatto che ELITE è riuscita a generare in Italia in questi anni: l’aumento della dimensione delle aziende ELITE, l’aumento della loro profittabilità e l’aumento dell’occupazione generata dalle aziende in termini di addetti. Siamo convinti che l’accesso a nuove forme di finanza rappresenti una leva importante per migliorare la competitività delle aziende italiane a livello globale ma riteniamo che forti competenze manageriali e una chiara visione siano indispensabili per creare sempre più valore. Le società ELITE giocano un ruolo cruciale nel raggiungimento di questo obiettivo con un importante numero di operazioni di finanza straordinaria a sostegno della crescita per un controvalore di oltre 7 miliardi di euro.

 

 

LEGGI L'ARTICOLO ONLINE

Mobil Plastic entra oggi in ELITE. Superata quota 800 aziende in ELITE

Mobil Plastic Spa, azienda lombarda che nel 2018 festeggia i 50 anni dalla fondazione, annuncia oggi il suo ingresso in ELITE, il programma internazionale di Borsa Italiana nato nel 2012 in collaborazione con Confindustria per supportare le aziende nella realizzazione dei loro progetti di crescita.

L’azienda lombarda, realtà industriale di stampaggio materie plastiche leader nel proprio settore che conta oltre 100 collaboratori tra diretti e indiretti in tutti i principali mercati europei, rientra tra le 50 nuove società italiane ammesse al programma dedicato alle imprese ad alto potenziale di crescita. Attraverso l’ingresso in ELITE, Mobil Plastic vuole concretizzare e proseguire un percorso di rinnovamento e crescita inaugurato proprio nell’anno del 50° anniversario della fondazione in occasione dell’International Hardware Fair di Colonia ad inizio marzo, con la presentazione del nuovo marchio e di una nuova gamma di prodotti.  

Le nuove aziende italiane che insieme a Mobil Plastic da oggi iniziano il proprio percorso provengono da 13 diverse regioni e operano in differenti settori tra cui Industria, Servizi, ICT e Health Care, a ulteriore conferma della capacità di ELITE di rappresentare l’economia reale.

Roberto Lugani, Direttore Generale di Mobil Plastic, ha così commentato l’ingresso nel programma ELITE:

“Siamo onorati e fieri di far parte delle 50 aziende italiane che intraprenderanno da oggi il nuovo programma ELITE, che rappresenta per noi un’occasione unica per guardare al futuro. A partire dalla sua fondazione avvenuta 50 anni fa, Mobil Plastic è cresciuta e si è evoluta sia grazie ad un passaggio generazionale avvenuto nel 1997 sia a seguito dell’acquisizione nel 2008 di una storica azienda italiana del settore casalingo, enologico, industriale ed ecologico, che ha portato al raddoppio di dimensioni aziendali e volumi di produzione. Ma non vogliamo fermarci qua: per il futuro abbiamo in mente nuovi obiettivi, nuove strategie e nuove sfide commerciali.

Quest’anno per il nostro 50° abbiamo deciso di “regalarci” un piano di crescita e investimenti ancora più ambizioso che include tante idee e progetti da concretizzare, senza mai perdere il filo conduttore con il nostro passato storico. Siamo certi che l’ingresso in ELITE ci agevolerà in questa nuova fase di cambiamento culturale e organizzativo che abbiamo intrapreso e vogliamo ringraziare fina da ora Borsa Italiana e Confindustria per le opportunità che il loro programma di sviluppo offrirà alla nostra realtà industriale”.

Luca Peyrano, CEO e General Manager di ELITE ha aggiunto:

“Siamo lieti di accogliere Mobil Plastic tra le 50 aziende più ambiziose che iniziano oggi il proprio precorso in ELITE, unendosi a una community internazionale sempre più dinamica e di qualità. Tre evidenze possono riassumere in modo semplice l’impatto che ELITE è riuscita a generare in Italia in questi anni: l’aumento della dimensione delle aziende ELITE, l’aumento della loro profittabilità e l’aumento dell’occupazione generata dalle aziende in termini di addetti. Siamo convinti che l’accesso a nuove forme di finanza rappresenti una leva importante per migliorare la competitività delle aziende italiane a livello globale ma riteniamo che forti competenze manageriali e una chiara visione siano indispensabili per creare sempre più valore. Le società ELITE giocano un ruolo cruciale nel raggiungimento di questo obiettivo con un importante numero di operazioni di finanza straordinaria a sostegno della crescita per un controvalore di oltre 7 miliardi di euro”.

 

SCARICA IL COMUNICATO IN FORMATO PDF